Warhammer 40,000 Sanctus Reach: recensione

Abbiamo già detto che il negozio è sempre pieno di titoli ambientati a vapore universo Warhmmer? Nel caso ve lo siete perso, lo ripeto: digitale stock è letteralmente esplosa con un gioco basato sulla famosa licenza Games Workshop. Essi sono disponibili in tutti i tipi: dalla A alla triplicare il finanziamento ricevuto dalla frenetica attività al corso, la riflessione e la strategia che ha fatto molto bene a quelli di titoli di qualità inferiore. Tridimensionale, questo è utile per creare una ipotesi gap dove mettere Warhammer 40.000 persone: Sanctus reale, che è l’ultimo di una lunga lista di opere che modo, che si trova nella regione, tra cui strategia, il duro lavoro è nato da affaticamento team di sviluppo di piccole dimensioni, ma i titoli di cui sopra, i quali hanno mostrato incertezza e il divario più grande. Il prodotto creato da Straylight Entertainment e pubblicato da un enorme cosiddetto strategica Slitherine Ltd. può essere un giusto antipasto per Warhammer 40.000 persone: l’alba di guerra III, ma si è rivelato insipida e ha un sacco di potenziale non è stato ancora proposto.

Londra non è sinonimo di validità
In nome di Warhammer 40.000 persone: Sanctus è stato racchiuso in ciò che una gran parte del mondo creato da Games Workshop è stato cercato già. Sanctus reale è il fatto uno dei settori di septum- prima Segmentum di open-noto gestito dal Regno Unito, è stato al centro della lotta senza fine tra i lupi dello spazio e Orchi costantemente, e che nella storia della sua ha visto una serie di scontri più famosi eroi della saga. Potenziale nella preparazione di epiche battaglie e campagne hanno puntato molto sulla narrazione ci sono tutti, ma dopo pochi istanti passati in Warhammer 40.000 persone: Sanctus reale si sapeva le aspettative molti sono destinate a scomparire nel nulla. Ma qual è la prima volta che il primo avvio di quella che è la strategia di inizio quasi tutto è da dire, questo tutorial viene utilizzato in questo caso come una campagna parole che, e dove si trovarono meccanica prevede tutti i premi è profondo e complesso. Dopo la missione, la prima volta che abbiamo una base di comando, come il movimento dei veicoli lungo mappa box e la gestione di questi attacchi, è ragionevole immaginare le parti che sono più veloci, qualche altro dove che è venuto illuminare alcune punte del commercio, o il punto in cui ci vengono mostrate le forze e le debolezze dell’esercito. Quindi è un luogo fresco frase vasca laconica, che ha completato il primo e unico insegnamento, in cui rabbia, si dice che abbia la scuola e le altre strategie di tutti i dettagli che sono necessari per la misura manuale pesante di gioco, naturalmente, tutto in lingua inglese. Così, senza la possibilità di praticare e di formazione, siamo stati catapultati nel corso principale di Warhammer 40.000 persone: Sanctus reale come i due in singleplayer, come ogni Stormclaw, in cui si vive le avventure di Space Wolves, guidati da Under Dragongaze e Ora del Lupo, in cui i protagonisti di questo è ben noto Ragnar Blackman e Logan Grimnar. Purtroppo, anche se la capacità degli eroi che hanno preso parte a questo evento hanno avventure o non portato via dal punto di narrazione di vista, e molte missioni e lungo termine, in grado davvero di contribuire ad aumentare le ore di gioco e per garantire notevolmente la longevità , apparire sarà tenuto insieme con Scotch, e manca il filo esattamente. Il modo in cui sono strutturati campagna non può aiutare, allora certamente in questo senso, dato che il sistema adottato da Straylight intrattenimento è lo stesso visto in compagnia di Heroes II: Ardenne Assault dove, tra cui una mappa divisa in molte parti di cui hai bisogno per decidere quali settori di portare l’attacco e la sua precedente, incredibilmente, o cambiare la velocità nella narrazione. Infine, si vuole ridurre il costo di produzione, c’è un tipo di scena in cui il giocatore è in grado di prendere in atmosfera di pesante tradizionale, scuro e buio Warhammero 40.000. Secondo quanto sopra, la campagna di due quindi dovrebbe ruotare senza problemi non lasciare molto al giocatore, e non lo fanno, perché ciò che è la verità rimane: le frustrazioni causate dalla difficoltà tarati molto difficile, complicato sempre di più per l’assenza di un livello molte difficoltà. Per completare staffa su come il gioco, rimane nella campagna è oggi scontri classico, in cui la morfologia del terreno su cui l’ampiezza della mappa e, ancora una volta, il numero di truppe libera decisione dei giocatori. Inoltre, se si fosse a pane e Age of Empires, troverete molte somiglianze tra l’editor della strategia della città, Microsoft Studios e Warhammer 40.000 persone: Sanctus reale che hanno fondato missioni uniche e i risultati della vostra mente, si gioca, ci sono dati gli strumenti per cambiare ogni aspetto singolo di gioco.

Lasciate che questo numero
In un’intervista poco prima della pubblicazione di Warhammer 40.000 persone a: Sanctus reali, gli sviluppatori hanno mostrato che porta caos e X-Com come le due principali fonti di ispirazione per il loro lavoro, che ha con una strategico a turni il suo richiamo famoso intitolato fatto in Firaxis, dal grado di avvicinarsi alla qualità dell’ambiente. Solo un paio di decisioni sbagliate in termini di game design, interfaccia alcune prestazioni meccaniche vaga o povero e il gioco che sulla carta sembra una buona idea di essere una delusione, tutto ad un improvvisa tensione e confusione. Non ci vergogniamo a dirlo: due o tre missioni prima che pratichiamo conclusa con un fallimento, semplicemente perché non sembrano in qualche cosa un gruppo adatto per l’uso in un conflitto o arma migliore cosa con il colpo, e, ancora una volta, la soluzione è scritto nell’ultima pagina del manuale. In effetti, alcuni dell’interfaccia cercando di mettere nero su bianco l’efficacia dell’attacco e anche un gesto antico, ma la percentuale è visualizzato sullo schermo per risultare in molti casi del tutto casuali. Se la riflessione X-Com è famosa per i giocatori infuriare proiettili vista finire in, che era vuoto il 90%, come se colpiscono il bersaglio in Warhammer 40.000: Sanctus Reach la situazione è ancora peggiore, non sempre in negativo intensificata, ma in la direzione coincidenza abrogazione totale della strategia è stato segnato da 20%, 40% o il 60% delle opportunità che il successo di questa attività, è un piccolo problema. La situazione poi è tragicomica quando si ordina le loro unità di fuoco era situata in una piazza adiacente, con un’interfaccia che purtroppo ha registrato un 20% di probabilità di successo. Stesso indirizzo, poi applicato al danno che teoricamente dovrebbe mettere su, ma anche qui la condizione è d’obbligo, dal momento che il punteggio è aumentato di unità che non sono suscettibili di rispettare la legge rigorosamente. Questo è un peccato, perché la Warhammer 40,000 base: Sanctus Reale avrà diverse stringhe a loro archi che renderanno i titoli, in cui una delle strategie di attenzione ad una serie di variabili. Entrambe le unità Spazio Lupo Pelleverde sono dotati di armi come l’icona di requiem, Cannone laser o anche spade a catena, senza contare coloro che si oppongono gli eroi nei combattimenti, che ha le sue statistiche, punti di forza e di debolezza e le modalità di utilizzo. La pistola ha colpito Bolt e cattivo – in teoria – anche Orchi dalla lunga distanza, mentre il lanciafiamme ha colpito più vicino, ma il fuoco su un maggior numero di caselle. strategia di profondità è garantita dalle numerose varianti di che appaiono sul campo di gioco, così, alcuni molto appropriato dalla progettazione punto di aspetti quali il Cavaliere Imperiale, Dreadnought e Gorknaut, mentre molti altri, invece, banale e anonimo. Infine, uno degli elementi che abbiamo davvero apprezzato di più in chiave strategica è fuoco amico, rendendo la complessità non solo un’organizzazione militare nella mappa.

Quale dei seguenti
Approvazione sotto la lente di ingrandimento delle forze armate poi detto altre note positive, le statistiche avvolti ora hanno rotti non sono limitati ai punti di salute e di attacco. Accanto al prezzo dei due numeri, assume la depressione più importante: tenere sotto il fuoco fisso unità nemica colpo dopo colpo inizierà a perdere la fiducia, aumentando la probabilità di una scossa, e quando la depressione finirà sotto l’essenza, il movimento o attacchi diventerà limitata se non impossibile. Recensioni di questa strategia non possono essere separati dall’analisi delle diverse mappe e un cambiamento nelle Warhammer 40.000: qualità Sanctus ma quasi mai creati e verticalmente. Durante parecchie ore di gioco, ci troviamo di fronte alcuni molto estese, che sono essi stessi state prestando a caserme e attacco da dietro, mentre noi non digerito le persone bersaglio che sono, dove questa attività è concentrata nel buco stretto, che sarebbe rimanere bloccati e lupi, Spazio Orchi. Tipico di questo tipo è indispensabile dietro il guscio per riparare le proprie truppe, che ha dato più che il numero deve essere utilizzato con un grano di sale, per evitare di finire con un rantolo in missioni più lunghe. Poi è stata la distruzione della constatazioni sorpresa delle strutture di molti fattori che assicurano la specifica dinamica per l’ambiente e che si rivelano una strategia nell’uso di più per ottenere il meglio della gamma del nemico. Un altro elemento da tenere in considerazione diversa allora la morfologia di scatole, ciascuna delle quali è un’influenza attiva sui movimenti e gli attacchi dell’esercito, peccato, però, che tutti sono simili stagno.

questo grafico
Hook di spendere qualche parola sulla grafica sono forniti al più presto possibile. Nella strategia di visibilità dei componenti è un elemento che va in secondo piano, in molti casi abbiamo apprezzato un exploit titoli che semplici elementi grafici in 2D, ma la scelta di Straylight intrattenimento a dipendere dalla dimensione delle tre complicazioni evidenti. Modello ha un livello di dettaglio tali strutture sulla mappa vengono elaborati, ma è un movimento di pagare di più per questa critica sul serio. Le macchine Archon utilizzati per spostare il Warhammer 40,000: Sanctus REACH davvero sarà un motore di gioco flessibile, ma uno sguardo per assicurarsi che non è solo il migliore. Infine, non si distingua veramente per la sua musica di qualità ed effetti sonori che si ripetono più lontano.

hardware
I criteri minimi:
– Sistema operativo: Windows 7, 8, 10
– Processore: 2 GHz
– Memoria: 2 GB di RAM
– Scheda video: 512 MB Scheda grafica DirectX 9 compatibile
– DirectX: Versione 9.0
– Memoria: 2 GB di spazio disponibile
– Scheda audio: scheda audio compatibile DirectX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *